Skip to content

I MERCOLEDÌ DEL BENEFIT

Ambiente, Energia e Sostenibilità
Modalità: ONLINE
Ciclo di 6 incontri per guidare l’impresa sull’onda della sostenibilità e comprendere come la realizzazione del beneficio comune sia il modo per portare valore duraturo nel tempo e renderla realmente competitiva
Formula
6 webinar da 1,30 h
Costo del corso
Corso a pagamento
Per i soci
• percorso completo: € 500,00 + iva
• singolo modulo: € 100,00 + iva
Per i non soci
• percorso completo: € 530,00 + iva
• singolo modulo: € 120,00 + iva
Date e orari
1° Modulo Data: 10 marzo 2021 Orario: 16.30-18.002° Modulo Data: 24 marzo 2021 Orario: 16.30-18.003° Modulo Data: 7 aprile 2021 Orario: 16.30-18.004° Modulo Data: 21 aprile 2021 Orario: 16.30-18.005° Modulo Data: 5 maggio 2021 Orario: 16.30-18.006° Modulo Data: 19 maggio 2021 Orario: 16.30-18.00
Contatti
Viviana Bugatti
Recapito Telefonico: 055/2707234
E-mail: viviana.bugatti@confindustriafirenze.it
Luogo
sessioni online tramite piattaforma Microsoft Teams

Il percorso ha l’obiettivo di fornire conoscenze e strumenti utili all’impresa per tradurre nei processi aziendali i principi della sostenibilità, grazie ad un approccio “integrato” (integrated thinking) che vede tutti gli asset dell’impresa allineati e bilanciati per il raggiungimento di benefici comuni e di impatti positivi nella comunità e nei territori di appartenenza.

Destinatari

Vertice aziendale, CFO, Manager e consulenti, Direzione HRResponsabili Comunicazione; Responsabili Marketing; Responsabili di produzione; Responsabili ambiente e sicurezza

Docenti

Beatrice Bettini - Co Funder e Presidente di GoForBenefit Srl SB  Esperta in processi di cambiamento nei sistemi umani e nelle imprese, Valutatrice di impatti Certificata Cepas Bureau Veritas

Giuseppe Bruni - Co Funder e Consigliere di GoForbenefit Srl SB, Presidente di NISB Network Italiano delle Società Benefit, Esperto di Dichiarazione Non Finanziaria, Chief Value Officer certificato Cepas Bureau Veritas

Piero Cevola - Co Funder e Consigliere di GoForbenefit Srl SB Commercialista e Revisore contabile, Mentor di Startup, Esperto di innovazione sociale e Terzo settore

Lorenzo Barucca - Responsabile Nazionale Economia Civile, Legambiente Direzione Nazionale

Fausto Ferruzza - Segreteria Nazionale di Legambiente, Responsabile Paesaggio Legambiente, Presidente di Legambiente Toscana APS

Sonia Faccin - Co Founder e Direttore Family Partner Srl, Membro del Consiglio Direttivo di Network Italiano delle Società Benefit, Esperta HR e Welfare aziendale

Programma

1° Modulo – 10 marzo 2021 ore 16.30-18.00

Dal modello profit all’assetto benefit: cosa, come e perché

Il Tema

Durante il corso verranno spiegate le caratteristiche e i vantaggi per un’impresa profit di dichiararsi al mercato Società Benefit come previsto dal Dlgs 208/2015. La Società Benefit mantiene il suo scopo di lucro e lo bilancia con l’introduzione del beneficio comune per le parti interessate. Durante il webinar chiariremo le caratteristiche e il perché di questa scelta innovativa.

Programma

  • Essere società benefit nei fatti e non saperlo
  • Cos’è il “beneficio comune”
  • Cos’è la valutazione di impatto
  • Cosa cambia nel mio modo di lavorare
  • Comunicare l’essere “benefit”, i propri valori e consolidare la propria reputazione
  • Casi aziendali e best practices nella manifattura

2° Modulo – 24 marzo 2021 ore 16.30-18.00

Il capitale finanziario: come bilanciare l’aspetto di profitto e il beneficio comune

Il Tema

Le Società Benefit, come previsto dal d.lgs. 208/2015. mantengono il loro scopo di lucro e lo bilanciano con l’introduzione del beneficio comune per le parti interessate.

Durante il corso verranno spiegate le caratteristiche e i vantaggi per un’impresa profit di bilanciare l’aspetto di profitto e il beneficio comune nel proprio capitale finanziario

Programma

  • Che cos’è il capitale finanziario
  • Come scegliere il beneficio comune
  • La responsabilità di bilanciare il profitto con il beneficio comune
  • Casi aziendali e best practices nella manifattura

3° Modulo – 7 aprile 2021 ore 16.30-18.00

Orientarsi nella reportistica: dal bilancio di sostenibilità alla DNF Dichiarazione non finanziaria e della diversità

Il Tema

Da tempo la reportistica non finanziaria dell’impresa si è arricchita di molte fattispecie: Bilancio Sociale, Bilancio di Sostenibilità, Bilancio Ambientale. Strumenti utilissimi per illustrare attività e risultati in ambiti specifici dell’impegno aziendale. Sempre più importante però è la necessità di avere una visione unitaria del valore che l’impresa genera con la sua attività.  La Dichiarazione Non Finanziaria consente di avere una visione unitaria: l’interezza del valore generato dall’azienda con l’impiego di tutti i capitali: finanziario, produttivo, umano, intellettuale, relazionale, naturale, compendiando così in un documento unitario le parziali rendicontazioni di cui si è detto e molto più. La reale e completa rendicontazione del valore dell’impresa è poi resa evidente ed esaustiva con il Report Integrato che raccoglie, sia la D.N.F., che il Bilancio di Esercizio, come prescritto da Direttiva UE e Decreto di recepimento. E finalmente si può comunicare in un unico documento l’interezza del valore dell’impresa.

Programma

  • La Direttiva UE 2014/95
  • Il DLgs n. 254/2016
  • Cosa sono la DNF e il Report Integrato e a cosa servono
  • Chi vi è tenuto e chi no
  • Come si elaborano
  • Perché comunicarli e comunicarli bene
  • Casi aziendali e best practices nella manifattura

4° Modulo – 21 aprile 2021 ore 16.30-18.00

Il capitale umano: come costruire un piano di welfare partecipato e avere persone felici

Il Tema

Il Piano di Welfare aziendale è una forma di retribuzione non in denaro ma tramite prestazioni di servizi finalizzate a incrementare il benessere individuale e familiare dei lavoratori dipendenti sotto il profilo economico e sociale. In questo modo le politiche HR di Total Reward si configurano come il corrispettivo per una serie di aspettative riversate nel rapporto di lavoro da parte del dipendente: l’ottimizzazione fiscale e contributiva e la costruzione di una solida e duratura Corporate Identity attraverso la fidelizzazione, la motivazione e l’attrazione delle risorse umane talentuose.

Programma

  • Cos’è il welfare e qual è lo scopo di un PWA
  • I tre vantaggi del PWA: economico, organizzativo e di employee retention
  • Innescare il circolo virtuoso che migliora il clima aziendale e aumenta la produttività
  • Un PWA non funziona se non è partecipato: come incontrare le aspettative dei dipendenti
  • Casi aziendali e best practices

5° Modulo – 5 maggio 2021 ore 16.30-18.00

Capitale naturale ed economia: dal modello lineare a quello circolare per salvare il Pianeta

Il Tema

Lo sviluppo e la crescita economica richiedono la produzione di beni e servizi che migliorino la qualità della vita. Lo sviluppo sostenibile richiede di minimizzare l'impiego di risorse naturali, i materiali tossici usati, i rifiuti e gli inquinanti generati lungo l'intero processo di produzione e di consumo. A livello globale l’impronta ecologica cresce a un ritmo maggiore del Pil. L’Italia registra progressi nell’indice di circolarità della materia e nella percentuale di riciclo dei rifiuti, è costante la diminuzione del consumo di materiale interno per unità di Pil. Almeno il 50% dei consumatori su scala mondiale è disposto a pagare di più per prodotti e servizi di aziende responsabili.

Programma

  • Modello lineare vs modello circolare
  • Non “fare meglio con poco”, ma “fare meglio con ciò che si ha!”
  • Riciclare, riutilizzare, rinnovare, rigenerare
  • Il design dello scarto: da ciò che è inutile a ciò che vale
  • L’Agenda 2030 e l’impatto positivo per l’SDGs12

Casi aziendali e best practices nella manifattura

6° Modulo – 19 maggio 2021 ore 16.30-18.00

Il management di una società benefit

Il Tema

L’attività con finalità lucrativa è la condizione usuale dell’impresa, di qualsiasi impresa. Le Società Benefit si danno anche l’obiettivo di generare uno o più benefici comuni, “mediante una gestione volta al bilanciamento tra l'interesse dei soci e l'interesse di coloro sui quali l'attività sociale possa avere un impatto” dice la legge istitutiva delle S.B.
In un tale contesto, cambia la modalità della gestione dell’impresa: dal finalizzare l’attività alla sola generazione di profitto per i soci, al generare profitti e «benefici comuni».
Le grandi sinergie e opportunità create dall’essere S.B. che moltiplicano la possibilità di creare valore: la reputazione che aumenta la competitività e la redditività dell’impresa.
E’ un cambio di cultura d’impresa e di stile di management che raccolgono le opportunità create dal mutare degli orientamenti dei consumatori e dell’opinione pubblica che li premia senza riserve.

Programma

  • L’equilibrio fra generazione di profitto e di “beneficio comune
  • Una strategica che premia il rafforzamento competitivo
  • La coerenza degli approcci alle attività
  • Una cultura manageriale vincente
  • L’individuazione degli impatti generati dal beneficio comune
  • L’efficacia di una comunicazione ben fatta
  • Casi aziendali e best practices nella manifattura

Altre informazioni

Il percorso è finanziabile attraverso l’utilizzo del conto formazione di Fondimpresa e Fondirigenti

  • Ad ogni partecipante sarà rilasciato un attestato di partecipazione
  • Il percorso formativo può essere realizzato in forma “residenziale”
  • Il corso si realizza con un minimo di 12 partecipanti

Sei interessato al corso?

Non perdere tempo, iscriviti subito

Altri corsi che potrebbero interessarti

10 Marzo
- 19 Maggio
Ambiente, Energia e Sostenibilità
10 Marzo
- 10 Marzo
Salute e Sicurezza nei luoghi di Lavoro
16 Marzo
- 27 Aprile
Diritto d’impresa
17 Marzo
- 17 Marzo
Salute e Sicurezza nei luoghi di Lavoro
18 Marzo
- 23 Marzo
Risorse Umane e Management
29 Marzo
- 29 Marzo
Salute e Sicurezza nei luoghi di Lavoro

Hai una richiesta specifica?

Contattaci per un percorso personalizzato

    Aree tematiche:

    Richiedi informazioni sui corsi

    Compila il form, e sarai contattato nel più breve tempo possibile

      Scegli il titolo del corso

      Seleziona l'area d'interesse:

      Richiedi informazioni sui corsi

      Compila il form, e sarai contattato nel più breve tempo possibile

        Inserisci il corso a cui sei interessato

        Dati del partecipante


        Sei socio Confindustria Firenze? SiNo

        Dati per la fatturazione

        Il versamento della quota di + IVA dovrà essere effettuato prima dell'inizio del corso tramite Bonifico bancario su INTESA SAN PAOLO AG. 6 – IBAN IT86B0306902904100000000770

        Si chiede cortesemente di:

        1. specificare la causale
        2. presentarsi il giorno dell’inizio del corso con la copia dell’avvenuto pagamento della quota di iscrizione in quanto condizione indispensabile per il rilascio dell’Attestato di Partecipazione

        N.B. – Nel caso di inadempienza al punto 2) si precisa che il rilascio del link e dell’Attestato sarà successivamente inviato per mail sempre e comunque a seguito pagamento

        Clausole contrattuali di iscrizione

        Modalità di iscrizione

        L’iscrizione viene accettata secondo l’ordine di arrivo e si effettua inviando a COSEFI la presente “Scheda di Iscrizione”. L’iscrizione viene perfezionata inviando a “CONFINDUSTRIA FIRENZE FORMAZIONE COSEFI” – P.I. e C.F. 05226310489, 5 giorni prima dell’inizio del corso, copia del bonifico bancario sul c/c sotto indicato. “CONFINDUSTRIA FIRENZE FORMAZIONE COSEFI provvederà ad emettere fattura.

        Rinuncia

        L’eventuale rinuncia dovrà essere comunicata almeno 3 giorni prima dell’inizio del corso tramite fax allo 055 2707217. In tal caso “CONFINDUSTRIA FIRENZE FORMAZIONE COSEFI rimborserà l’intera quota di partecipazione, salvo indicazione da parte dell’impresa di voler trasferire l’iscrizione ad un altro corso o ad un’edizione successiva dello stesso, se prevista. Nel caso in cui, invece, tale rinuncia pervenga oltre il termine sopraindicato, “CONFINDUSTRIA FIRENZE FORMAZIONE COSEFI fatturerà il 30% dell’intera quota di partecipazione. Infine, l’assenza del partecipante alle giornate formative successive all’inizio del corso non da diritto al rimborso né parziale né totale della quota di partecipazione prevista.

        Quota di partecipazione

        La quota di partecipazione è comprensiva del materiale didattico, del coffee-break e, se previsto, anche del light-lunch e si intende al netto di I.V.A. Nel caso in cui vi sia una doppia iscrizione da parte di una stessa azienda, per la seconda e per le successive persone, contemporaneamente partecipanti al corso, è previsto uno sconto del 10% sulla quota di partecipazione. Tale sconto non è applicabile nel caso di “corsi riconosciuti”. Nel caso in cui si verifichi la possibilità di una partecipazione avvicendata di persone diverse, appartenenti però alla stessa azienda, è previsto, previa comunicazione al momento dell’iscrizione al corso, il pagamento di un’unica quota di iscrizione. Non è previsto l’utilizzo del parcheggio interno dell’Associazione.

        Realizzazione del corso

        L’effettuazione del corso è condizionata alla partecipazione di un numero minimo di corsisti, la cui definizione verrà stabilita, di volta in volta, sulla base della tipologia corsuale. Il corso si terrà presso la sede di CONFINDUSTRIA FIRENZE FORMAZIONE COSEFI Via Valfonda n. 9 od ove diversamente indicato.

        Programma

        L’azienda dichiara di prendere atto e di accettare integralmente il programma del corso. “CONFINDUSTRIA FIRENZE FORMAZIONE COSEFI si riserva la facoltà di rinviare o annullare il corso programmato dandone comunicazione via fax o e-mail ai partecipanti entro 3 giorni lavorativi prima della data di inizio corso. In tal caso suo unico obbligo è provvedere al rimborso dell’importo ricevuto senza ulteriori oneri. “CONFINDUSTRIA FIRENZE FORMAZIONE COSEFI si riserva, inoltre, la facoltà di modificare, per esigenze organizzative dello stesso, il programma del corso dandone tempestiva comunicazione agli iscritti. Al termine del corso verrà rilasciato, ai partecipanti in regola con il versamento della quota, un Attestato di Frequenza.

        Accettazione clausole contrattuali

        Ho letto e accetto le clausole contrattuali di iscrizione

        Accettazione informativa Privacy

        Ho letto e accetto,l'informativa per la Privacy ai sensi del Regolamento Privacy UE (GDPR n. 679/2016) ed annesse disposizioni nazionali/europee

        Consenso comunicazioni commerciali

        Marketing

        AutorizzoNon autorizzo
        Il trattamento da parte di COSEFI dei dati di contatto (es. informazioni relative al nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di telefono, numero di cellulare, indirizzo e-mail) per finalità di marketing e comunicazione pubblicitaria, su iniziative promozionali, realizzate mediante modalità automatizzate di contatto (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, notifiche push, ecc.) e modalità tradizionali di contatto (ad esempio, telefonata con operatore) ovvero per ricerche di mercato e indagini statistiche.

        Profilazione

        AutorizzoNon autorizzo
        Il trattamento da parte di COSEFI dei dati di contatto (es. informazioni relative al nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di telefono, numero di cellulare, indirizzo e-mail) gli interessi (informazioni relative ai miei interessi, compresi i prodotti/servizi cui sono interessato) e altri dati personali (informazioni in merito alla mia data di nascita, formazione o situazione professionale), al fine di ricevere proposte commerciali in linea con le mie preferenze, sulla base dell’analisi delle mie abitudini e scelte di acquisto; a tal fine acconsento a che i miei dati personali sopra descritti siano utilizzati per creare un mio profilo individuale, attraverso una loro elaborazione statistica. Grazie a questo profilo, riceverò comunicazioni commerciali con un contenuto in linea con le mie preferenze, come ad esempio offerte personalizzate da parte di COSEFI.

        Marketing da parte di altre società del Gruppo

        AutorizzoNon autorizzo
        Il trattamento da parte di COSEFI dei dati di contatto (informazioni relative al nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, numero di telefono, numero di cellulare, indirizzo e-mail) per attività di marketing su iniziative e servizi di società terze appartenenti al Gruppo e come elencate in informativa, realizzate mediante modalità automatizzate di contatto (posta elettronica, sms e altri strumenti di messaggistica massiva, notifiche push, ecc.) e modalità tradizionali di contatto (ad esempio, telefonata con operatore) ovvero per ricerche di mercato e indagini statistiche.

        Sei un docente?

        Candidati!

          Allega il cv

          Aree tematiche:

          Richiedi informazioni sui corsi

          Compila il form, e sarai contattato nel più breve tempo possibile

            Allega il cv

            Aree tematiche: